Il design della tua landing page: attira nuovi clienti!

15 aprile 2014 Lascia il tuo commento »

La landing page viene creata da esperti di Marekting e Web per attirare l’attenzione di nuovi clienti verso uno specifico prodotto o servizio. L’obiettivo è di trasformare il traffico sul proprio sito in una concreta opportunità.

Ma non tutte le landing page funzionano veramente. Vediamo insieme quali sono gli elementi efficaci di un design ben fatto che mira all’acquisizione di clienti.

Messaggio concreto e mirato

La landing page ha come principale obiettivo quello di attirare nuovi clienti verso il tuo prodotto o servizio, per questo motivo deve essere creata appositamente per il tuo sito e per pubblicizzare il tuo prodotto o servizio. Per questo motivo ci si dovrebbe focalizzare soprattutto su un prodotto o servizio specifico ed accordarsi sui suoi principali contenuti.

I contenuti e i messaggi devono essere comprensibili e precisi, evitando di distrarre il ciente con informazioni inutili. Pertanto, chiarezza e un layout accattivante costituiscono la base del design della landing page. Gli utenti hanno bisogno di un messaggio chiaro collegato a una precisa call to action per fare in modo che l’utente esegua le azioni desiderate.

Long Copy o short copy

Un visitatore in media rimane solo pochi secondi su una Landing page prima di decidere cosa fare. Tutto quello che coglie ed elabora in questo periodo di tempo lo aiuta ad orientarsi e spingerlo all’acquisto.

Ci sono due tipi di landing page: le long copy e le short copy. Solitamente si usano le long copy per prodotti che necessitano di informazioni aggiuntive, pertanto su queste Landing page saranno presenti ulteriori elementi come ad esempio infografiche, video o testimonianze. La funzione esplicativa di una long copy landing page è quella di trasmettere fiducia e credibilità al cliente per spingerlo all’acquisto. Attenzione però, se ci sono troppe informazioni il cliente sarà distratto e non troverà immediatamente quello che sta cercando. In questo caso probabilmente chiuderà la pagina.

Le short Copy Landing Pages invece sono un metodo più efficace perché sono più dirette. Qui la perfezione della grafica é indispensabile. Le short copy sfruttano molto gli elementi grafici per evocare emozioni nel cliente e spingerlo all’azione. Il messaggio è più che determinato.

Una call-to-action decisa

La landing page è il modo giusto per convincere potenziali clienti del tuo prodotto o servizio. Un messaggio mirato permette ai visitatori di capire immediatamente ciò che gli viene richiesto.

Una strategia è quella di rivolgersi direttamente all’utente, chiamandolo in causa per coinvolgerlo nel processo stesso dell’azione. In questo modo L’utente si interesserà automaticamente al prodotto o servizio in questione.

A questo punto, arriva il momento di dirgli esplicitamente cosa fare e indirizzarlo a fare ciò che la landing page gli richiede (visitare un sito web, spingerlo ad acquistare un prodotto o a rilasciare il suo indirizzo email).

Cercate di creare un senso d’urgenza e ponete delle limitazioni, ad esempio una promozione esclusiva limitata a un determinato periodo di tempo e riservata a pochi utenti. Questo spingerà il cliente all’ acquisto per non perdere un’opportunità irripetibile.

La prima impressione conta eccome. Essere convincenti fin dall’inizio!

Una Landing page deve attrarre il consumatore fin da subito quindi è fondamentale che riesca a catturare l’attenzione e rimanere impressa al primo colpo. Per coinvolgere il consumatore è necessaria una grafica originale ed intelligente. Prodotti e servizi piu complessi, che necessitano di ulteriori spiegazioni potrebbero essere accompagnati anche da un video per conivolgere ulteriormente il consumatore e suscitare il suo interesse.

Un buon esempio di landing page è quella che vi proponiamo a seguire: riesce ad attirare l’attenzione del visitatore, in quanto la grafica lascia alcune domande aperte e lo incuriosisce. Perché c’è una tavola apparecchiata? Il riquadro marrone scuro è forse uno schermo televisivo? Cosa sarà mai? Il consumatore si sente immediatamente seduto a tavola e viene indotto a guardare il video. Se l’intenzione è quella di ottenere un effetto virale del video allora ha senso mettere a disposizione ed in evidenza le icone che portano ai vari social media.

Design by Melissa Garlington

Cosa deve contenere la tua Landing page – Le 8 regole d’oro per un design per landing page vincente!

Per chi ancora si sente insicuro sui contenuti della propria landing page può seguire questi 8 semplici consigli di 99designs. Gli elementi di seguito elencati devono essere presenti in ogni design per landing page per fare di un visitatore un nuovo cliente.

  1. Headline appariscente che riesca a catturare l’attenzione
  2. Testo conciso con focus sui punti cruciali della comunicazione
  3. Non dimenticare il vostro logo/brand o i riferimenti alla vostra pagina web
  4. Layout accurato e una bella grafica professionale per dare una buona prima impressione
  5. Offrire una promozione, uno sconto o un gadget
  6. Video esplicativo oppure un’argomentazione esclusiva di vendita
  7. Testimonianze di clienti
  8. Call-to-Action esplicita

Un ultimo consiglio

Una volta che una landing page è stata integrata nella campagna, è indispensabile misurare la sua efficienza e ridimensionare la campagna tenendo conto dei risultati. Può essere utile adoperare dei Test di Usability per capire in quale modo la grafica e i contenuti dell’interfaccia devono essere cambiati. Questa è la garanzia verso il successo.

Nadine Torneri

Country Manager di 99designs Italia . 99designs è il più grande marketplace al mondo dedicato alla grafica online. Il nostro obiettivo è quello di creare soluzioni grafiche di qualità e accessibili a tutti.

” Sito web ” Facebook

 

 

 

 

Assistenza Computer Milano

14 aprile 2014 Lascia il tuo commento »

Il computer è uno strumento ormai entrato di diritto non solo nelle realtà lavorative, quale prezioso alleato per agevolare lo svolgimento delle attività (produttive, amministrative, eccetera) ma anche in ambito domestico, ove è utilizzato dai privati per molteplici attività che vanno dall’intrattenimento (shopping, canzoni, video, eccetera), alla cultura, alla comunicazione (con email e social network in primis), senza dimenticare il controllo delle attività di casa e della famiglia (per esempio per il calcolo delle spese del mese).

Ebbene in entrambi i casi va detto però che come per noi umani, anche al pc capita per così dire di ammalarsi e di dover andare – ovviamente non dal dottore – da un tecnico specializzato, ossia in un negozio ad esempio di assistenza computer milano, ove dopo un accurato controllo si potrà procedere alla risoluzione del problema specifico. Problemi che tra i più diffusi che gli utenti si trovano ad affrontare vede:

  • ottimizzazione del sistema con risoluzione del rallentamento (spesso causato da un uso scorretto del pc o da una scarsa manutenzione al software che permette l’installazione di programmi indesiderati);
  • la rimozione di virus (come malware, spyware, adware, eccetera);
  • formattazione ed installazione del nuovo sistema operativo (Xp,Vista,7 e 8);
  • installazione di programmi ad uso ufficio o casalingo;
  • ripristino del sistema operativo;
  • configurazione di modem/router wireless e reti domestiche;
  • backup vecchi dati e recupero dati software.

C’è da dire infatti che non tutti sanno che la cosa più importante di un pc è avere un software ben configurato, onde evitare di imbattersi in errori o blocchi improvvisi; errori che nel malaugurato caso si presentino si possono comunque risolvere recandosi in un negozio di assistenza pc milano come ad esempio HWSPC, i cui tecnici informatici sono in grado di risolvere le problematiche hardware/software a desktop e notebook, configurando e correggendo errori del sistema operativo o software, effettuando peraltro un check-up completo!

Un servizio quello di HWSPC che a dispetto della vecchia routine di portare il pc in uno dei centri di riparazione vede arrivare direttamente a casa o in azienda, un tecnico specializzato, risparmiando così non solo denaro (dato l’uscita del tecnico a soli 10,00 euro) ma che eviterà all’utente di perde tempo e cosa non meno importante, di non restare senza pc neanche un giorno! Tecnico che procederà alla risoluzione del problema del pc, solo una volta accettato dall’utente (privato o impresa che sia) il preventivo; ma non è ancora tutto!

Ebbene si, perché tutti coloro che vogliono migliorare le proprie competenze in fatto di pc o di Photoshop – a livello lavorativo o domestico che sia – possono rivolgersi a HWSPC che offre a tutti gli utenti, di tutte le età, la possibilità d’imparare attraverso il sostegno di insegnati qualificati e di un sistema di apprendimento semplice ma efficace, l’acquisizione dei primi rudimenti del mondo del informatica. Un corso base, ove partendo da una conoscenza di accensione, hardware e mouse, passando per i comandi taglia, copia ed incolla e ancora per l’installazione e la disinstallazione di un programma, si arriva al motore di ricerca Google, a Social Network e chat, OpenOffice e Office (giusto per citare alcuni passi del corso) fino all’installazione di una stampante ed a molto, molto di più!

E per tutti coloro che vogliono avvalersi del web per far conoscere i propri servizi e prodotti ad un pubblico più ampio, HWSPC col suo gruppo di informatici specializzati potrà realizzare siti web (statici e dinamici, con vari linguaggi di programmazione) posizionandoli sui principali motori di ricerca (Google, Yahoo e Bing) aprendo le porte del web!

E’ proprio vero, come disse il grande Bill Gates: “Nel futuro vedo un computer su ogni scrivania e uno in ogni casa.

 

Cerchi macchine utensili? Facile. C’è Stenzel-FULLPOST-

25 marzo 2014 Lascia il tuo commento »

FULLPOST

L’attuale quadro economico italiano ed europeo è indubbiamente poco felice: tante le aziende che stanno chiudendo ie sempre di più sono le persone che si ritrovano da un giorno all’altro senza lavoro, trovandosi in una condizione davvero critica, specie se in un’età prossima alla pensione.

Una realtà davvero difficile dalla quale però a dispetto di quanto si possa credere è possibile uscire, dando forma ai propri sogni nel cassetto, mettendosi cioè in proprio e creando una nuova start-up innovativa di successo, grazie a specifici incentivi fiscali e detrazioni nelle dichiarazioni dei redditi che vanno dal 19- 20% al 25-27%, ai quali si aggiungono considerevoli altre agevolazioni (come l’esenzione di bollo, l’accesso al Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, un credito di imposta pari al 35%, …).

Condizioni che si aggiungono al famoso Decreto del Fare, che prevede numerose agevolazioni e detrazioni per tutte le imprese, che vanno dagli acquisti di impianti e macchinari a vocazione produttiva ai beni strumentali ed alle attrezzature ad uso produttivo, quali ad esempio centri di lavoro, torni, … o macchine utensili usate o nuove ma non solo, perchè sono previsti incentivi anche sugli investimenti per hardware, software e tecnologie digitali.

Agevolazioni e detrazioni grazie alle quali quindi non solo possono costituirsi nuove start-up ma anche migliorarsi le imprese esistenti, che potranno rinnovare i processi aziendali sia nella sfera amministrativa e commerciale, che in quella operativa e logistica, nelle diverse fasi di acquisto ed approvvigionamento, produzione e distribuzione.

Rinnovamento e miglioramento che come anticipato poc’anzi, può avvenire acquistando macchinari nuovi oppure ricorrendo a macchinari “di seconda mano”, ossia macchinari usati ma perfettamente controllati, revisionati e funzionati, come ad esempio quelli offerti dalla famiglia Stenzel, una grande famiglia che opera nel commercio delle macchine utensili da quasi un secolo, specializzata in macchine CNC usate, torni CNC usati, centri di lavoro CNC usati, in particolare di marche quali DMG, Mazak, Okuma, Mori Seiki, Nakamura e Hermle.

Un’azienda ed una famiglia la Stenzel che offre ai propri clienti un doppio servizio, ossia che non solo fornisce gratuitamente totale visibilità all’annuncio di vendita di un macchinario (con tanto di foto, specifiche tecniche e prezzo di realizzo) ma che è in grado di effettuare un “Sevizio completo Stenzel”, comprensivo cioè di:

  • ispezione geometrica prima dell’acquisto;
  • smontaggio in loco della macchina acquistata;
  • fissaggio e carico della macchina acquistata;
  • definizione dell’assicurazione e dei permessi di trasporto necessari per il macchinario;
  • scarico e trasferimento della macchina presso lo stabilimento produttivo di destinazione;
  • installazione e messa in servizio da parte di tecnici altamente qualificati e specializzati nelle diverse tipologie di macchinario;
  • organizzazione di specifici corsi di addestramento del personale;
  • team di specialisti in macchine utensili altamente qualificato, sempre a disposizione per fornire consulenza e supporto pratico.

Un’azienda la Stenzel che non si occupa quindi solo della vendita di macchinari usati; offrendo peraltro una consulenza sull’attuale valore della vostra macchina ma anche di offrire un vero e proprio servizio completo a quelle aziende che hanno deciso di rinnovarsi, cambiando le proprie attrezzature e macchine usate. E voi siete una di queste aziende? Non vi resta allora che approfittare “al volo” dei fantastici servizi Stenzel!

 

Magico Sconto

4 marzo 2014 Lascia il tuo commento »

La primavera è ormai alle porte, nell’aria i profumi tipici di questa stagione si stanno iniziando a diffondere ed il panorama si stà tingendo dei tenui colori primaverili per la gioia di tutti – grandi e bambini – che incantati dalla scenografia della bella stagione, non solo si desidera stare all’aria aperta ma si è contagiati da una voglia di nuovo, di novità e di rinnovamento, a cominciare da un doveroso cambio del guardaroba!

Addio a sciarpa, cappello, guanti, stivali e giaccone pesante e benvenuti a  spolverino, sneakers, pashmina di seta ed a tutti quei capi tipici della nuova stagione, a preludio della prossima estate 2014; ma attenzione, capi che ovviamente non devono peccare quanto a fashion e tendenza onde evitare di apparire come la “mosca bianca” della compagnia, ma pur sempre con un occhio di riguardo al portafoglio. Missione impossibile?

No, basta semplicemente “andare” nel posto giusto o per meglio dire “collegarsi” a Zalando.it il famosissimo store online leader della vendita di capi di abbigliamento, scarpe, accessori per uomo, donna e bambino, e molto altro ancora (articoli per la casa, eccetera) dei migliori brand nazionali ed internazionali nel settore della moda, come ad esempio i marchi Geox o Replay, o Adidas, e non solo, in vendita a prezzi decisamente appetibili.

Una navigazione easy ed intuitiva quella di Zalando, grazie alla quale sbirciare in modo veloce il ricco e variegato carnet proposto, filtrando gli articoli in base alla categoria, al marchio del produttore, ai colori ed ai materiali, visualizzando ad esempio le scarpe della bella stagione in tutte le sue proposte, dallo stile più classico e tradizionale, ai modelli più eccentrici e di tendenza; prodotti in grado di soddisfare tutte le esigenze, tutti i gusti e tutte le tasche, grazie ai significativi sconti applicati, senza dimenticare le offerte “fisse” proposte!

Ebbene si, perchè indipendentemente dall’importo dell’ordine effettuato, Zalando garantisce la spedizione gratis ed il reso gratuito con la formula “soddisfatti o rimborsati” entro trenta giorni dal ricevimento della merce; offerte imperdibili, alle quali sommare inoltre le promozioni aggiuntive periodiche offerte dallo store, delle quali usufruire grazie ai codici sconto ed ai buoni sconto reperibili sul portale Non tutti infatti sanno forse che è possibile risparmiare ulteriormente su Zalando, applicando ai prezzi dei prodotti un importante codice sconto esclusivo del 10%, ossia imperdibili voucher Zalando dei quali usufruire semplicemente andando su Magico Sconto ove scegliere l’offerta che si ritiene più allettante, cliccando su “Mostra Codice” e copiando il codice alfanumerico con “Copia codice”, inserendolo nell’apposito spazio al momento dell’acquisto in fase d’ordine su Zalando nello spazio “Hai un buono sconto?” della pagina dedicata al pagamento: più semplice di così!

Attenzione, una cosa da tener presente è però che i codici sconto Zalando possono avere dei vincoli e che hanno una scadenza, motivo per cui, prima di utilizzare un codice è bene assicurarsi delle condizioni di utilizzo, come ad esempio il fatto che la spesa deve avere un minimo di 50 € di calzature e che di fatto la promozione sia ancora attiva, onde regolarsi di conseguenza, acquistando per esempio le scarpe di tutta la famiglia in una sola volta!

Sconti e voucher importanti e davvero imperdibili, grazie ai quali spendere bene e meglio il proprio denaro, specie in questo periodo ove tante famiglie faticano ad arrivare a fine mese; per cui non resta che augurare un buono shopping a tutti i clienti “vecchi” e nuovi di Zalando!

 

#allacciamoli

19 febbraio 2014 Lascia il tuo commento »

Le grandi battaglie umanitarie hanno scelto, spesso, simboli semplici come una sciarpa, una coccarda, un fiocco per attivare le coscienze e spingere all’azione. Paddypower.it, insieme a Arcigay e ArciLesbica e alla Fondazione Candido Cannavò per lo Sport, ha scelto un gesto egualmente semplice per combattere l’omolesbotransfobia. Un gesto di tutti i giorni che “ruba” pochi istanti alla frenesia della quotidianità: allacciarsi le scarpe. E in un mondo veloce, che comunica per spot, ha pensato a uno slogan che diventa impegno e colore: “Chi allaccia ci mette la faccia”.

La campagna, presentata al Candido Cannavò Day 2014 lo scorso lunedì, si protrarrà fino al 23 febbraio e chiama a raccolta numerosi sportivi del mondo del calcio, del basket e del volley. Paddy Power ha inviato un kit contenente dei lacci color arcobaleno, un manifesto e un invito ad indossarli per far passare un messaggio così forte di pieno appoggio alla lotta all’omofobia. Il numero dei sostenitoriraggiungerà il culmine il prossimo weekend, ma già adesso i risultati sono molto apprezzabili considerando che l’hashtag #ALLACCIAMOLI è diventato trend topic sui principali social network.

 

 

Pannelli solari fotovoltaici Universal

13 febbraio 2014 Lascia il tuo commento »

Sempre più spesso si tende a parlare di energie rinnovabili e nello specifico di impianti fotovoltaici e termici. Tropo spesso si finisce per generalizzare e creare confusione tra queste diverse tipologie di impianti solari.

Un errore che è importante chiarire ad iniziare dalla differenza tra pannelli solari e fotovoltaici, onde poter scegliere il tipo di impianto e di pannello più adatto alle proprie esigenze, a seconda del  tipo di energia necessaria in casa.

Ebbene, va detto anzitutto che esistono diverse tipologie di pannelli solari che permettono di produrre energie differenti, tra i quali i più conosciuti sono i pannelli solari termici ed i pannelli fotovoltaici, che per quanto possono apparire simili in apparenza, hanno in realtà una funzione ed un impianto completamento diverso.

Benché infatti entrambe queste tipologie di pannelli solari interagiscono grazie all’esposizione all’esposizione al sole, quelli termici, chiamati anche collettori solari, riescono a catturare l’energia solare che trasformano in energia termica per uso sanitario e per il riscaldamento della casa, scaldando in pratica dell’acqua contenuta in un serbatoio; mentre i pannelli solari fotovoltaici a differenza, sfruttando l’effetto fotovoltaico catturano energia solare per produrre energia elettrica utile in ambito domestico, ad esempio per alimentare gli elettrodomestici di casa.

E proprio a seconda del tipo di energia necessaria in casa, se si opterà per un impianto fatto con i pannelli solari termici, ogni pannello solare sarà composto da un radiatore utile ad assorbire il calore dei raggi solari ed a trasferirlo al serbatoio d’acqua, scaldando con un pannello solare termico da circa un metro quadrato di superficie, circa 100 litri di acqua al giorno alla temperatura di 40°.

Optando invece per un impianto solare fotovoltaico realizzato – principalmente – in silicio (in quanto semiconduttore che permette la conversione dell’energia) in grado di produrre energia elettrica utile durante l’anno a coprire i fabbisogni energetici, si produrrà in genere più energia del necessario, che si potrà rivendere, ammortizzando i costi di installazione dell’impianto.

Una differenza di rendimento tra gli impianti decisamente importante, per sopperire la quale, aziende e produttori come Universal, sono costantemente al lavoro, onde trovare un sistema utile ad aumentare l’efficienza dei pannelli solari fotovoltaici e quindi la produzione della “nuova” energia rinnovabile, che negli ultimi nati ad alto rendimento, vede aumentare di gran lunga la percentuale di energia solare trasformabile in energie elettrica ed il grado di efficienza della stessa.

Non resta quindi, a seconda della proprie esigenze e delle necessità di casa, consultare attentamente le info tecniche e di rendimento su pannelli solari fotovoltaici Universal e prendere quindi una scelta oculata quanto all’impianto solare da installare nella propria abitazione, per iniziare a dare il proprio piccolo, grande contributo all’ecologia!

 

Un’Ottima App Per Monitorare I Cellulari

30 gennaio 2014 1 commento »

 

Ci sono un sacco di app per monitorare i cellulari che sostengono questo e quello, dicendo anche cose un po’ strane e abbastanza fuori dal mondo. Questa recensione è il tuo primo passo verso un’app che invece si comporta davvero bene.

Parlamene Un Po’:

Per quelli che sono davvero preoccupati a causa del comportamento misterioso dei propri figli o per la pigrizia dei propri dipendenti, StealthGenie ha in serbo qualcosa di nuovo ed eccitante. StealthGenie è un’app spia cellulari che una volta installata sullo smartphone da controllare (Android, iPhone o BlackBerry) registrerà e invierà automaticamente tutti i dati del telefono sul tuo account online.

Conosciamo StealthGenie Più Da Vicino:

StealthGenie è disponibile in tre diversi pacchetti (Base, Gold e Platinum) per i dispositivi Android, mentre per iPhone e BlackBerry sono disponibili due pacchetti (Gold e Platinum). Puoi acquistare uno di questi abbonamenti per tre, sei o dodici mesi, durante i quali riceverai aggiornamenti e miglioramenti gratuiti, se dovessero essercene.
In secondo luogo, StealthGenie supporta le tre maggiori piattaforme, Android, iPhone e BlackBerry, ed è compatibile quasi con tutte le versioni disponibili, tra cui:

  1. Telefoni Android con OS 2.1, 2.2, 2.3, 3.0/3.1/3.2, 4.0
  2. iPhone con iOS 3.0, 4.0, 5.0
  3. BlackBerry con OS 4.6/4.6.1, 4.7, 5.0, 6.0, 7.0

Prezzi:

StealthGenie offre le migliori funzioni disponibili sul mercato, oltre a quelle standard, a partire da 8$ al mese, anche se ovviamente il pacchetto Base non sarà molto ricco delle funzioni più avanzate. Il pacchetto Platinum è il più completo, e costa 16$ al mese, mentre il pacchetto Gold è una via di mezzo e costa 13$ al mese.

La Marcia In Più Di StealthGenie:

Il software per monitorare i cellulari StealthGenie guadagna un sacco di punti quando si valutano i suoi servizi post vendita, come per esempio il servizio clienti e gli aggiornamenti gratuiti. I suoi centri assistenza sono attivi 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, quindi se anche dovessi avere qualche problema nel cuore della notte, troverai sempre qualcuno pronto ad aiutarti.

StealthGenie ha sempre curato al massimo le sue caratteristiche, ed ecco perché mi piace. Ha introdotto un sacco di nuove funzioni, migliorando costantemente quelle già disponibili, tra cui:

  • SMS, email e conversazioni
  • Registrazioni di chiamate e rumori ambientali
  • File multimediali
  • Geolocalizzazione
  • Cronologia internet
  • Notifiche per il cambio di SIM

Funzionalità Avanzate:

Oltre a queste caratteristiche avrai anche:

  • Intercettazione delle chiamate
  • Elenco dei luoghi visitati
  • Allarmi istantanei per SMS, email e contatti della rubrica
  • Comandi a distanza per SMS
  • Avvio, sospensione e disattivazione delle app a distanza
  • Blocca, cancella o effettua il backup dei dati a distanza

StealthGenie è decisamente la mia scelta, e consiglio anche a te di installare questo software per monitorare i cellulari. Nonostante qualche piccolo problemino, come per esempio la mancanza di funzioni restrittive, StealthGenie è un’app piuttosto completa!

Fotomox: cornici foto per San Valentino

23 gennaio 2014 Lascia il tuo commento »

E’  Gennaio e si sta iniziando a diffondere nell’aria quel pizzico di romanticismo e di sentimento tipico della prossima festa di San Valentino, la famosa festa degli innamorati che si festeggia il 14 febbraio.

Una ricorrenza quella della festa degli innamorati della quale però non tutti conoscono le origini antiche, che la legano a San Valentino, il protettore della città di Terni in Umbria, che visse intorno al III secolo d.C. e che proprio in questa ricorrenza spirò.

Tante le leggende nate attorno a San Valentino ma tutte legate all’amore, tra le quali la più importante narra che un giorno di tanto tempo fa, San Valentino udì una coppia di fidanzatini litigare ad alta voce tra loro, così recise una rosa dal suo splendido giardino e la portò ai due giovani, ponendola in mezzo a loro e chiedendo ai due di stringerla con le mani.

I due giovani fecero come era stato detto loro e ricevettero così da San Valentino la sua benedizione, grazie alla quale, non solo fecero subito pace ma presto di sposarono e vissero a lungo felici e contenti. Da allora secondo quanto narra la leggenda, sono state molte le coppie che hanno ambito a ricevere la benedizione di San Valentino. Fu così, che venne istituito un giorno ogni anno, dedicato proprio alla benedizione nuziale delle coppie; giorno, che ancora oggi si svolge nella basilica di San Valentino a Terni.

Una splendida leggenda che spiega quindi perché il giorno di San Valentino è dedicato all’amore e perché il prossimo 14 febbraio, tutte le coppie di innamorati passeranno una giornata all’insegna dei sentimenti e dell’amore!

E’ vero infatti che anche in tutti gli altri 364 giorni dell’anno si è comunque innamorati della propria dolce metà ma è anche vero, che ogni innamorato che si rispetti non può lasciar passare questa ricorrenza senza fare nulla. Detto questo, ecco la fatidica domanda che ogni innamorato si sta iniziando a porre: cosa regalare alla propria dolce metà per San Valentino?

Ebbene, indubbiamente fiori e cioccolatini sono il dono più classico e tradizionale per la festa degli innamorati ma se quest’anno si desidera invece stupire la propria dolce metà con “qualcosa” di nuovo ed originale, sono davvero imperdibili le cornici foto per san valentino su Fotomox .

Nel mondo creativo di Fotomox è infatti possibile trovare una grande varietà di fantastiche proposte uniche ed originali, tra le quali un ricco carnet di regali dedicati proprio alla festa di San Valentino, ove tra dolcissimi cuscini a forma di cuore, coperta in pile personalizzata, pouf con romantica grafica, portagioie a forma di cuore e tante altre splendide idee dedicate all’amore, spicca una particolarissima cornice unica nel suo genere: la cornice fotografia Love!

La cornice Love è infatti una cornice decisamente alternativa, composta da lettere ritagliate unite tra loro, a creare la parola inglese “LOVE”, ossia “AMORE”, nella cui “O” di love, incorniciare la foto più bella e più significativa fatta con la propria dolce metà, in un sublime messaggio in lettere, a comporre il nome dell’amore!

La cornice Love vanta una lavorazione esclusiva “made in Italy”, è fabbricata in legno e si propone nel colore rosso dell’amore, realizzato con inchiostri a pigmenti naturali ecologici e con le sue misure 61X19 cm, rappresenta il palcoscenico perfetto, per esternare il proprio sentimento!

Ideale per ogni ambiente della casa o per l’ufficio, la cornice Love con stile ed unicità introvabile, racchiude infatti al suo interno le preziose fotografie dei momenti passati insieme alla propria dolce metà e si combina perfettamente alla romantica manifestazione del sentimento nutrito per il/la partner, risultando il regalo perfetto di San Valentino, per “lui” o per “lei”.

Un gadget unico ed originale nel suo genere, acquistabile comodamente online alla cifra di soli 21,90 €, che sarà recapitato a casa nel giro di 2-3 giorni, lasciando così modo e tempo, di dedicarsi all’organizzazione dei festeggiamenti per la prossima festa degli innamorati!

Ebbene sì, perché assolto il “problema” regalo è il momento di passare all’organizzazione della giornata o della serata del prossimo 14 febbraio, motivo per cui la domanda stavolta è: come volete festeggiare con la vostra dolce metà la festa degli innamorati? Qualsiasi sia la vostra risposta, buon San Valentino!

Il software gestionale produzione ERP

14 gennaio 2014 Lascia il tuo commento »

Quella che sembrava essere una crisi economica passeggera, si sta invece dimostrando una vera e propria triste – per non dire tragica – realtà economica e lavorativa, che ha visto e che vede purtroppo tante imprese piccole, grandi e di medie dimensioni, chiudere “i battenti”, lasciando a casa i propri lavoratori ed eliminando per così dire uno “dei rami” della produzione del nostro “made in Italy”.

Tante infatti le piccole realtà a livello famigliare, le start-up appena avviate e le grandi società, simbolo della nostra economia, che si sono trovate costrette a chiudere, contribuendo ad alimentare il livello di disoccupazione e dando un taglio all’economia ed alla produttività del nostro paese.

Produttività e produzione, ove di fatto a dire il vero, si possono annidare le inefficienze più pericolose di un’azienda, piccola o grande che sia, che facendosi forviare da una cattiva pianificazione, difficoltà nel controllo e nell’analisi o ritardi nelle scelte strategiche, può generare problemi e costi, difficili da smaltire e recuperare.

Le domande base che infatti ogni impresa dovrebbe porsi obbiettivamente sono “Cosa produrre?”, “Quanto?”, “Quando?” e influenzare così la propria efficienza e competitività con piani mensili, verificando costantemente lo status degli altri reparti (vendite, acquisti, amministrazione, logistica, direzione), generando una comunicazione a due vie che allor quando l’azienda assume certe dimensioni, è bene gestire con un programma gestionale!

Software gestionale che dovrebbe intervenire nelle diverse fasi aziendali, quali, progettazione, piano di produzione MPS, pianificazione degli ordini, gestione della distinta di base, schedulazione dei lavori, assegnazione dei lavori alle risorse, lanci di produzione e generazione degli ordini, controlli di avanzamento e analisi delle attività, raccolta di dati; comunicando con gli altri software dell’azienda (per la contabilità, per il magazzino, per il budgeting e quelli di gestione ed analisi finanziaria) avendo “tutto” sotto controllo!

Un software gestionale produzione ERP che si integra facilmente con applicazioni esterne e supporta le modifiche di strategia, di organizzazione e di processo tipiche di un’azienda in continua evoluzione, coordinandosi peraltro tra diverse filiali sul territorio.

Semplice da usare e da aggiornare, Magia3 è il partner ideale nella gestione di aree quali, analisi e pianificazione, budget, vendite, progettazione e programmazione, gestione della produzione, logistica, distribuzione, approvvigionamenti e acquisti, amministrazione, finanza e controllo di gestione, disponendo peraltro di strumenti e componenti per le esigenze di Analisi Dati e Business Intelligence, di Workflow e Business Process Management, di CRM.

Utilizzato con soddisfazione da aziende di diversi settori, quali meccanica, elettronica, chimica, alimentare, telecomunicazioni, distribuzione, energia, grafica, editoria, edilizia, fashion, servizi, impiantistica e sanità, Magia3 ERP è supportato da uno staff preparato, attento ed efficiente, che all’occorrenza fornisce all’utente la consulenza, l’implementazione ed il supporto agli altri aspetti infrastrutturali.

Magia3: un gestionale di ultima generazione

14 gennaio 2014 Lascia il tuo commento »

La crisi economica attuale ha portato oggi come oggi alla catastrofica chiusura di buona parte di quelle che erano le imprese esistenti nel nostro paese ed all’aumento del livello di disoccupazione: una situazione decisamente difficile dalla quale purtroppo ad oggi pare non esserci via di uscita.

Grandi, medie e di piccole dimensioni e provenienti da diversi settori, sono infatti le società e le aziende che hanno chiuso i battenti, lasciando a casa i propri lavoratori, che nella maggior parte dei casi ad oggi, non hanno ancora trovato una nuova occupazione stabile.

Un infelice quadro, a dispetto del quale, c’è da aggiungere il fatto che ogni anno escono dalle scuole nuovi studenti in cerca di quella che è un’occupazione alla quale dedicarsi, che a dispetto degli anni di studio, si ritrovano così o a proseguire ancora gli studi arricchendo il percorso scolastico, oppure … ad inseguire quello che in molti casi è il miraggio di un lavoro!

Decisamente difficile è infatti oggi come oggi trovare un’occupazione seria e stabile, in particolare per coloro che si affacciano per la prima volta sul mondo del lavoro, senza avere nella maggior parte dei casi chissà che esperienza da vantare, ma solo – si fa per dire – tanta buona volontà e tanta voglia di imparare!

Buoni valori e propositi che da soli purtroppo valgono poco, a meno di mixarli con tanta determinazione e … il sogno che fino ad oggi è rimasto nel cassetto!

Si si avete capito bene, perchè di fronte a tutte le porte che si troveranno chiuse nel mondo del lavoro, l’unica alternativa valida è aprirsi da soli quella famosa porta, dando spazio ai propri sogni ed alla propria voglia di emergere!

Valutando ovviamente quella che è la fattibilità, le opportunità di successo e tutto quello che c’è da valutare, grazie agli esperti del settore e facendosi aiutare da un professionista nell’apertura della propria azienda o società che sia, nella formula più convenite, vale decisamente infatti la pena mettersi in gioco e tentare di ricavarsi una piccola o grande che sia, fetta di mercato.

Ma attenzione, una volta valutato, testato e “partiti” con la distribuzione del proprio prodotto o dei propri servizi, è bene dotarsi di un gestionale ERP, grazie al quale gestire in modo agevole la propria azienda o per meglio dire, la gestione dei fattori determinanti per l’impresa, puntando ovviamente, su quelli che sono i fattori distintivi!

Un gestionale come Magia3, un software ERP, Enterprise Resource Planning, di ultima generazione per la pianificazione delle risorse d’impresa, specializzabile e facilmente integrabile con applicazioni esterne, in grado di supportare tutte le modifiche di strategia e processo di un’azienda in continua evoluzione.

Dotato di sistema ERP, Magia3, coinvolge infatti tutte le aree dell’azienda ed aiuta tutti – ma proprio tutti – i soggetti dell’impresa, a condividere dati e procedure, onde consentire ai settori della produzione, dell’analisi e della logistica, di fornire nell’immediato significativi risultati, con un’ottimizzazione dei tempi e dei costi, onde raggiungere agevolmente, gli obiettivi aziendali prefissati.

Grazie al suo sistema modulare ed integrato, Magia3 non solo organizza minuziosamente infatti tutti i singoli settori aziendali secondo il principio dello scambio di informazioni continuo e dell’integrazione dei processi tra le parti, dando accessibilità ad ogni membro aziendale, alle informazioni del database centrale, snellendo così i processi di problem solving, massimizzando la produttività e minimizzando le spese ma permette al personale dell’azienda (dei settori vendite, acquisti, magazzino, produzione …) di interagire tra loro e con coloro che dall’esterno hanno interesse ad interagire con l’impresa (esempio fornitori, venditori…) condividendo più dati lavorabili possibili.

Dotato di struttura modulare che consente di affidarsi ad una o più software house, è adattabile ad ogni azienda grazie a diversi moduli (di analisi, per la contabilità, …) o a pacchetti, legati alla singola specializzazione dell’azienda; soluzioni e consulenza che lo staff preparato ed attento di Magia3 è pronto a fornire all’utente in modo tempestivo ed efficiente, rispondendo senza alcun impegno alle richieste di contatto o al bisogno, per aiutare a scoprire tutte le funzionalità e le potenzialità di questo innovativo software ERP .

Uno strumento gestionale Magia3 ERP flessibile e modulare, in grado di supportare le modifiche di strategia, di organizzazione e di processo tipiche di un’azienda in continua evoluzione, coordinandosi peraltro agevolmente tra diverse sedi sul territorio: lo strumento ideale per le aziende ambiziose di oggi … lo strumento ideale per la tua azienda! Chiedi subito informazioni su MAGIA3!